Con la “Partita della vita” sport e spettacolo contro le mielolesioni

Grande successo presso lo Stadio Renzo Barbera di Palermo per la Partita della vita, quadrangolare di calcio organizzato a favore della lotta contro le mielolesioni e dei diritti di tutti coloro ne risultano affetti.

La manifestazione, svoltasi sabato 6 maggio, è stata promossa dall’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, in collaborazione con la Federazione delle Associazioni Italiane dei Paratetraplegici (FAIP) e CittadinanzAttiva.

Le quattro squadre coinvolte sono state la Nazionale Attori, la Nazionale Medici, la Selezione regionale Polizia Municipale e il Football Club Antimafia che fra gol, parate e calci d’angolo hanno decretato una sola squadra vincente, quella della FAIP e della lotta alle lesioni del midollo, a favore della quale è andato il ricavato dei biglietti in vendita presso il botteghino dello stadio palermitano.

Nadia La Malfa e Maurizio Oddo hanno presentato in campo l’evento a cui hanno partecipato come ospiti, tra gli altri, anche Lando Buzzanca, Claudia Gerini e il Sindaco Leoluca Orlando che ha dato il simbolico calcio d’inizio.

Sugli spalti invece, con i loro simpatici intermezzi, Rossella Leone, Tiziana Martilotti, Giuseppe Giambrone e Fabrizio Pizzuto, interprete del personaggio Catarella nel Giovane Montalbano.

Fra i calciatori Fabrizio Rocca, conduttore televisivo di Magica Italiana, Raimondo Todaro, vincitore di Ballando con le stelle e presente nel cast delle fiction Provaci Ancora Prof e Squadra Antimafia e poi il grande Ninetto Davoli, interprete di molti film di Pier Paolo Pasolini di cui ben tre con il Principe Antonio De Curtis, ossia Uccellacci e Uccellini e due episodi tratti da Le Streghe e Capriccio all’italiana.

Le prime esibizioni presentate sono state quelle delle ballerine ed acrobate Cheerleaders e di un assaggio di football americano.

Durante il match, articolato in scontri diretti tra tutte le quattro squadre, il numeroso pubblico ha avuto la possibilità di seguire diverse esibizioni artistiche fra le quali  quella del gruppo I comici di Kabarè, il soprano Federica Maggì, l’attrice e cantante Nunzia Sposito, il cabarettista Daniele Di Gregorio, il coro della Polizia Municipale di Palermo con la Compagnia Ciclope dell’Ente nazionale sordomuti e quella del violinista Gianni Renzi che ha riproposto alcuni celebri brani fino al recente successo Occidentali’s Karma, reinterpretato in una inusuale versione per violino, trascinando gli applausi del pubblico.

Nell’arco della serata è stato anche proiettato il trailer del docu-film L’ultimo sorriso, realizzato dalla regista Linda Ferrante da un’idea di Sergio Quartana, Presidente dell’Associazione Culturale Polizia Municipale di Palermo e Commissario del medesimo corpo.

Nei significativi fotogrammi trasmessi nei grandi schermi delle due curve, viene proposta una summa dei passaggi più significativi di questa pregevole opera cinematografica che traccia diversi elementi della vita personale di Padre Pino Puglisi, sacerdote palermitano ucciso per mano mafiosa il 15 settembre del 1993.

Il film vede tra i protagonisti l’attrice Stefania Blandeburgo e Paride Benassai magistralmente impegnato nel ruolo di Puglisi. Il docu-film contiene un intervento di Mons. Corrado Lorefice, di alcuni parenti di Padre Pino e di numerosi attori non protagonisti.

Sui temi trattati nella pellicola della Ferrante, il Commissario Quartana ha anche scritto un libro dal titolo Raccontando l’ultimo sorriso, di imminente pubblicazione a cura della casa editrice Edizioni Ex Libris.

Al termine delle partite, dopo la consegna delle medaglie e delle coppe, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha consegnato il primo premio della Partita della vita a Vincenzo Falabella, Presidente della Faip, Federazione delle Associazioni Italiane dei Paratetraplegici, vera vincitrice di questa grande manifestazione che mediante lo spettacolo, la musica e lo sport ha contribuito in modo concreto alla realizzazione di un grande progetto di solidarietà.

Articolo e foto di Carlo Guidotti per ReferencePOST

 

La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017
La partita della vita 2017