“Libri sotto i portici” – A Palermo una manifestazione letteraria per riqualificare un prezioso spazio urbano

Prenderà il via venerdì 22 ottobre, alle 17.00, la manifestazione “Libri sotto i portici”, promossa dalla libreria Mondadori Point di via Mariano Stabile 233 di Palermo, e patrocinata dal Comune del capoluogo siciliano.
Intento del titolare della libreria, Giovanni Montesanto, è quello di riqualificare uno spazio urbano, situato nel cosiddetto “salotto di Palermo”, abbandonato da tanti anni e meritevole di assoluto interesse e riutilizzo.
Un grande porticato in pieno centro, un tempo sede di numerose e più diverse manifestazioni, negli ultimi decenni è stato lasciato ad un buio destino, lasciando chi vi si dovesse trovare a passeggiare, in preda alle remote memorie di un tempo ormai perduto, ma rassegnato alla triste realtà.

Con la cultura, e la letteratura in particolare, si riaccendono finalmente i riflettori su questo ampio spazio porticato, che consentirà l’organizzazione di diverse presentazioni editoriali all’aperto, nel pieno rispetto delle normative vigenti anti Covid-19, ma consentendo, finalmente, un “sano assembramento culturale”, che ci permetterà di accostarci nuovamente al mondo dell’arte e della letteratura, ascoltando le varie voci dei diversi protagonisti del panorama librario contemporaneo.

In programma romanzi gialli, saggistica e narrativa, con le domeniche dedicate alla letteratura per l’infanzia. Inaugurerà la rassegna Edizioni Ex Libris con il romanzo giallo “I segreti del lago del principe” di Francesco teriaca, già autore di Fontanamurata e Je suis Ducrot. Hanno aderito al ricco cartellone le case editrici Edizioni Ex Libris, Dario Flaccovio, Istituto Poligrafico Europeo, Arti Grafiche Palermitane e Glifo.

Tutti i titoli proposti e il dettaglio delle singole presentazioni sono reperibili sulla pagina facebook della libreria.

La rassegna terminerà il 14 novembre.