Gino Pantaleone presenta “Liber” alla rassegna “Incontri d’autore” al Farm Cultural Park

Si presenta oggi a Favara, alle 19.00, il saggio di Gino Pantaleone “Lĭbĕr – Storia della scrittura, biblioclastìe, letture resistenti”. Ad ospitare l’incontro è la Farm Cultural Park della cittadina dell’agrigentino, centro culturale d’eccezione fondato da Andrea Bartoli a fianco della moglie Florinda. Assieme a loro, converseranno con l’autore Antonio Liotta, editore, i docenti Francesco Pira e Mariangela Sciandra e Carlo Guidotti, Edizioni Ex Libris. La presentazione è impreziosita da lettura di alcuni estratti da libri di Leonardo Sciascia e Antonio Russello.
La manifestazione rientra nella rassegna “Incontri d’autore”, organizzata dalla Casa editrice Medinova in collaborazione con la “Strada degli scrittori”, il Centro studi “Antonio Russello” e “CasaSciascia” di Racalmuto.

Il volume “Lĭbĕr – Storia della scrittura, biblioclastìe, letture resistenti”, pubblicato da Edizioni Ex Libris, è stato premiato con la Menzione d’onore al Premio Internazionale Città di Siena il 13 giugno scorso, proprio per il valore divulgativo ed educativo dei contenuti.

Prefazione del prof. Francesco Pira; in copertina la lettera del Cardinale Basilio Bessarione, patriarca di Costantinopoli al doge di Venezia Cristoforo Moro del 31 Marzo 1468, che ben introduce il tema del saggio.