BELLAMORÈA, il duo siciliano tra i protagonisti del “Festival di Napoli”

Il duo musicale siciliano di musica popolare Bellamorèa rappresenterà la Sicilia al festival diretto da Massimo Abbate

Campania chiama Sicilia, Sicilia risponde con i suoi artisti migliori. Il duo musicale siciliano di musica popolare Bellamorèa parteciperà dal 28 al 30 dicembre alla nuova edizione del rinato Festival di Napoli che si terrà in Umbria dal 28 al 30 dicembre.

L’obiettivo di quest’anno del Festival di Napoli, che ha come sottotitolo “new generation” è far rinascere la canzone partenopea, veicolando anche all’estero un patrimonio culturale, artistico, ambientale ed enogastronomico campano, fiore all’occhiello del Made in Italy. Una vetrina d’arte, musica e cultura del Mediterraneo, che punta a una nuova impronta multiculturale e di cooperazione. Oltre ai Bellamorèa dalla Sicilia, infatti, saranno presenti infatti gruppi provenienti da Tunisia, Spagna, Marocco, Portogallo, Sardegna, Puglia, Calabria, Grecia e Albania. Il Festival di Napoli è diretto da Massimo Abbate.

L’evento è una grande occasione per i Bellamorea, ovvero i fratelli Emanuele e Francesco Bunetto, che hanno fatto delle tradizioni popolari del Mediterraneo una scelta artistica per omaggiare la memoria storica e l’appartenenza alla Sicilia.

I fratelli Emanuele e Francesco Bunetto, in arte Bellamorèa, sono un duo di cantanti di musica popolare del Mediterraneo e creano con voci e strumenti della tradizione del sud l’incanto e la bellezza dei suoni naturali.  Il progetto musicale dei fratelli Bunetto chiamato MedWorldTour, ha lo scopo di rappresentare la cultura musicale del mediterraneo, in tutto il mondo. Si sono già esibiti in America, Giappone, Germania, Inghilterra, Belgio, Malta e Italia. Attualmente sono in fase di registrazione di diversi inediti e cover di musica popolare del Mediterraneo riadattate da loro.