Caduti nella lotta alla mafia, domani a Palermo una messa in Cattedrale

E’ organizzata dall’ “Associazione per onorare la memoria dei Caduti nella lotta contro la mafia”

Mercoledì 28 ottobre 202, alle ore 18:00 nella Cattedrale di Palermo, sita in via Vittorio Emanuele, alla presenza dei familiari delle vittime di mafia e delle massime autorità militari della città e regionali, Monsignor Filippo Sarullo officierà una messa nell’altare maggiore in memoria dei Caduti nella lotta alla mafia organizzata dall’ Associazione per onorare la memoria dei Caduti nella lotta contro la mafia presieduta dal già Senatore della Repubblica ed Ufficiale delle Polizia di Stato, Carmine Mancuso, figlio del Maresciallo della PS Lenin Mancuso, trucidato a Palermo dalla mafia, unitamente al Giudice Cesare Terranova, il 25 novembre 1979.

Nel corso della funzione il soprano Sofia Contino, in suffragio della madre Donna Rosaria Zito interpreterà, accompagnata dal violinista Mario Renzi e del pianista Umberto Riera, alcuni brani operistici di musica sacra.

L’ingresso è limitato fino ad esaurimento posti. La funzione religiosa si svolgerà nel pieno rispetto della vigente cormativa relativa alla pandemia in atto.