“L’Alloro fest” chiude con Giobbe Covatta

L’attore riceverà il “Premio Kalsa 2020” il 30 settembre. Premiato anche Daniele Billitteri

Il più ambientalista e sociale dei comici premiato per le sue giuste cause. Giobbe Covatta, attore comico, scrittore e attivista politico chiude “L’Alloro fest” il 30 settembre alle 20,30 al Giardino dei Giusti in via Alloro 90 a Palermo.

Covatta – che è anche testimonial di Stop Global Warming – per cui sono state raccolte firme durante la manifestzione, riceverà il primo “Premio Kalsa” 2020 per le sue attività nel mondo sociale. Una decisione che viaggia in coerenza con il messaggio de “L’Alloro fest”, dove il filo del tema è stato il rispetto dell’ambiente. Con Covatta sarà premiato anche il giornalista Daniele Billitteri, che ben conosce il quartiere della Kalsa per averlo raccontato in più di un’occasione. L’ingresso è gratuito.