L’Associazione Dermart presenta su Zoom “Le grandi epidemie: tra pelle e storia dell’arte”

Comunicato stampa

L’Associazione Dermart presenterà sulla piattaforma Zoom “Le grandi epidemie: tra pelle e storia dell’arte. L’incontro è fissato per “Venerdì, 24 Aprile 2020 alle ore 18.30-20.30.

La drammatica pandemia che stiamo vivendo ci fa riconsiderare la nostra condizione di individui fragili, spesso insidiati da virus e batteri, come ci ricorda la storia anche recente dei nostri nonni (es: Spagnola di inizio ‘900).
Tuttavia, le epidemie hanno rappresentato sempre una spada di Damocle che ha fatto selezione degli esseri umani e indotto, spesso, cambiamenti e adattamenti forzati. Anche noi, forse, vi saremo chiamati.
La cute è stata per molte epidemie (vaiolo, peste, sifilide, lebbra, AIDS….) la vetrina della malattia. Le immagini pittoriche hanno descritto le lesioni cutanee per informare i contemporanei, cosi come oggi fanno le immagini dei nostri strumenti tecnologici di comunicazione.
Perciò, parlare insieme delle esperienze del passato, centrando l’attenzione su pelle e immagini dell’arte, può suggerire a noi riflessioni e vie d’uscita dall’attuale dramma, così come è accaduto ai nostri antenati.
Con la convinzione che, anche questa volta riusciremo a sconfiggere il virus, magari con i necessari cambiamenti richiesti per adattarci.
Argomenti trasversali a partire dalla pelle. Discuterne insieme sarà come sempre un piacere.