Giunge all’XI edizione il Premio letterario “Arenella – Città di Palermo”. Il bando

Questo Premio vuole essere innanzitutto la constatazione che ancora rimangono fermenti culturali che vanno assecondati , stimolati per poter vivere sempre la stagione delle nostre emozioni , delle nostre trepidazioni che devono accompagnarci quotidianamente. Abbiamo colto nell’ identità di una borgata della città (e di una borgata marinara ) quell’ occasione che ci deve permettere di andare avanti sulla strada dell’ Arte, ma anche della tradizione, della storia e della cultura della gente. Il nostro motto “ L’ eco è spesso più bella che la voce da essa ripetuta ” esprime l’ augurio che ciò possa realizzarsi con il sincero aiuto di chi ha a cuore le sorti del nostro patrimonio culturale
Dr. Francesco Anello – Presidente Associazione Culturale “Palermo Cult Pensiero”

BANDO DI CONCORSO
Art.1 : L’Associazione Culturale “Palermo Cult Pensiero” indice per l’anno 2020 la XI edizione del Premio
Letterario “Arenella-Città di Palermo”.
Art.2 :Al Premio possono concorrere poeti con opere edite in lingua italiana e in dialetto siciliano o in dialetto delle altre regioni italiane.
Art.3 : Si può concorrere per una o per entrambe le sezioni.
Art.4 : Il concorrente presenterà una silloge edita a tema libero in sei copie a cui unirà una busta con firma, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale e-mail. Non è prevista alcuna tassa di lettura. Le silloge concorrenti, a cui l’autore unirà un breve curriculum e dichiarazione che l’opera è frutto
del proprio ingegno con autorizzazione al trattamento dei dati personali, dovranno pervenire, previo raccomandata, in sei copie, al seguente indirizzo: Dr. Francesco Anello-Associazione Culturale “Palermo Cult Pensiero- Via Cardinale Lualdi, 4- 90142 Palermo, entro e non oltre il 29 Marzo 2020. Farà fede il timbro postale. L’Associazione si dissocia da eventuali smarrimenti delle opere o disguidi postali. Si richiede cortesemente agli autori di non attendere l’approssimarsi della scadenza del premio ma di anticipare se possibile l’invio delle opere in modo da agevolare il lavoro della segreteria.
Art.5 : La giuria selezionerà, tra i concorrenti, tre finalisti a pari merito per la sezione “silloge in lingua
italiana edita “e tre finalisti per la sezione” silloge in lingua dialettale edita”, e tra questi sceglierà il vincitore per ognuna delle due sezioni assegnando a ciascuno un premio unico e indivisibile.
Art .6 : Ai finalisti verrà assegnata una targa personalizzata. Il premio da assegnare ai rispettivi vincitori delle due sezioni consisterà in un opera artistica.
Art.7 : La cerimonia di consegna dei premi avverrà in Palermo entro il mese di maggio 2020. Ai finalisti e vincitori verrà data comunicazione personale e tutti i concorrenti riceveranno l’invito con data e luogo della cerimonia di premiazione.
Art.8 : La giuria , per onorare il poeta palermitano Alberto Prestigiacomo, sceglierà tre personalità di prestigio tra i palermitani illustri e assegnerà a ciascuno di loro, quale “Benemerito Cittadino di Palermo”, la targa “Alberto Prestigiacomo”, che verrà consegnata in forma solenne nel corso della manifestazione letteraria del “Premio Arenella – Città di Palermo”.
Art.9 : La giuria , presieduta dal Prof. Salvatore Di Marco, è inoltre composta da
D.ssa Eliana Calandra- D.ssa Rita Cedrini
Prof. Tommaso Romano- Prof. Ciro Spataro
Segretario del Premio senza diritto di voto , il Dr. Francesco Anello ,
presidente dell’Associazione Culturale “Palermo Cult Pensiero”. Dr.Francesco Anello-Associazione Culturale “Palermo Cult Pensiero
(contact cell. 333-2793141)