La musica dei Pink Floyd si ascolta a teatro. Gli ‘Inside out’ al teatro Santa Cecilia di Palermo

Si tratta di un viaggio a ritroso attraverso le primissime produzioni discografiche della band culto dell’underground londinese

C’era una volta la musica. Rock, psichedelica e anni Settanta, che ha fatto la storia. Non solo inglese, ma mondiale. Un rock che ti vibra dentro, che colpisce il cervello e fa viaggiare quando chiudi gli occhi in un mondo fatto di immagini e colori indefiniti e allo stesso tempo ricchi di senso del desiderio. Atmosfere che saranno ricreate dagli Inside out, ovvero la tribute band siciliana per eccellenza dei Pink Floyd, protagonista dello show “Echoes” il 29 dicembre alle 21,30 al Real Teatro Santa Cecilia, nell’omonima via, accanto via Cantavespri, a Palermo.

“Echoes – Le Origini dei Pink Floyd” è un viaggio a ritroso attraverso le primissime produzioni discografiche della band culto dell’underground londinese. Si partirà dalle atmosfere oniriche del pifferaio magico un po’ matto, si proseguirà attraverso gli echi distanti delle rovine pompeiane fino ad arrivare alle minacciose nubi oscure che, diradandosi, indicheranno la via verso il lato oscuro della luna. Un racconto cronologico musicale, e non solo, ricco di fascino e mistero che coinvolgerà ed emozionerà il fan esigente ma anche lo spettatore occasionale. Il concerto è organizzato da In the Spot Light.

redazione