Guns N’Roses, Steven Adler ricoverato per accoltellamento

L’ex batterista dei Guns N ‘Roses Steven Adler è stato ricoverato in ospedale dopo essersi pugnalato nella sua casa di Los Angeles. Come si legge su TMZ, fonti delle forze dell’ordine hanno riferito che qualcuno che si trovava nell’abitazione dell’artista ha chiamato il 911 poco dopo le 6:30 di giovedì sera per denunciare che qualcuno si era accoltellato allo stomaco. Solo al loro arrivo, poliziotti e paramedici hanno scoperto che si trattava di Adler. Sempre secondo quanto si legge sul sito, il musicista non sarebbe in gravi condizioni. Nessuno risulta essere sospettato per quanto accaduto e ciò fa pensare ad una ferita autoinflitta.