Napoli, blitz anticamorra: 100 arresti

Duro colpo alla camorra, arrestati oltre 100 esponenti dell’alleanza di Secondigliano dai carabinieri del Ros e del comando di Napoli, su tutto il territorio nazionale. Il Gip del tribunale di Napoli su richiesta della procura della Repubblica partenopea ha emesso i provvedimenti nei confronti di appartenenti ai clan Contini, Mallardo e Licciardi. L’indagine è stata condotta anche con l’apporto investigativo della Polizia di Stato e della Dia. Contestualmente la Guardia di Finanza ha sottoposto a sequestro l’ingente patrimonio illecitamente accumulato dai clan. Il procuratore capo Giovanni Melillo, con i vertici della polizia giudiziaria, terrà una conferenza in Procura a Napoli alle ore 11.00.