Messina, confiscato patrimonio a un imprenditore vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta

La Dia di Messina, in queste ore, sta eseguendo la confisca del patrimonio di un imprenditore di Sant’Agata di Militello che opera nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, ritenuto vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta. L’attività è collegata a precedenti sequestri patrimoniali eseguiti dalla sezione operativa di Messina nell’ambito di indagini che hanno portato a una proposta di misura di prevenzione personale e patrimoniale fatta dalla Dia. L’imprenditore opera nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, ritenuto vicino alla famiglia mafiosa di Mistretta.

(Ro.G.)