A Palermo il convegno:”Mafia e antimafia durante il fascismo”

L’evento è organizzato in memoria del procuratore della Repubblica di Palermo, Dott. Pietro Scaglione e dell’agente di Scorta Antonio Lorusso, uccisi dalla mafia il 5 maggio 1971

Lunedì 6 maggio alle ore 16 presso l’Aula Magna – Società Siciliana di Storia Patria in Piazza San Domenico 1 a Palermo avrà luogo il convegno “Mafia e Antimafia durante il fascismo”, evento in memoria del procuratore della Repubblica di Palermo, Dott. Pietro Scaglione e dell’agente di scorta Antonio Lorusso, uccisi dalla mafia il 5 maggio 1971.
Il programma prevede, dopo i saluti del Prof. Giovanni Puglisi, presidente della Società Siciliana di Storia Patria, un intervento introduttivo del Prof. Antonio Scaglione, già vice presidente del Consiglio della Magistratura militare. Seguiranno le relazioni del Prof. Giuseppe Carlo Marino, già Ordinario di Storia Contemporanea nella Università di Palermo dal titolo “Profili storici della mafia durante il fascismo”. e del Dott. Franco Nicastro, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti che tratterà di “Mafia antimafia e informazione durante il fascismo”. Le conclusioni sono affidate al Dott. Ottavio Terranova, vice presidente nazionale dell’ANPI. L’organizzazione scientifica è stata affidata al Prof. Avv. Francesco Callari.

I giornalisti frequentanti per il riconoscimento dei Crediti formativi (4) dovranno registrarsi presso la piattaforma SIGEF dell’Ordine dei giornalisti.