’Ndrangheta a Cantù: 18 anni a Giuseppe Morabito e altre 8 condanne

La sentenza è stata appena pronunciata dal tribunale di Como: mano pesante dei giudici anche per gli altri imputati

’Ndrangheta, condanna per tutti i nove imputati. Questa la sentenza pronunciata poco prima delle 11 dal Tribunale di Como per il caso del controllo di piazza Garibaldi e della movida da parte delle cosche. In particolare, 18 anni di carcere sono stati dati a Giuseppe Morabito, 32 anni, considerato il capo del gruppo, e che era accusato proprio di associazione mafiosa. Confermata quindi la richiesta del Pubblico ministero Sara Ombra, Direzione Distrettuale Antimafia di Milano.

Ecco le condanne:
Giuseppe Morabito: 18 anni e 12mila euro di multa
Domenico Staiti: 16 anni e 6 mesi e 12.000 euro di multa
Rocco Depretis: 16 anni e 4 mesi, 11.500 euro di multa
Emanuele Zuccarello: 8 anni e 8 mesi, 7.500 euro di multa
Antonio Manno: 9 anni e 8 mesi, 8.500 euro di multa
Luca Di Bella: 7 anni e 4 mesi, 6.000 euro di multa
Valerio Torzillo: 9 anni e 8 mesi, 8.500 euro di multa
Jacopo Duzioni: 7 anni e 8 mesi, 6.500 euro di multa
Andrea Scordo: 7 anni e 8 mesi, 6.500 euro di multa

Fonte: laprovinciadicomo.it