La Rai cancella “Il paradiso delle signore”: 300 lavoratori dello spettacolo a casa da maggio

Il paradiso delle donne

È ufficiale: Il Paradiso delle Signore è stato cancellato! La soap di Rai Uno, in programma da lunedì a venerdì, non è stata rinnovata per una 4^ stagione, nonostante gli ascolti in evidente crescita

Che Il Paradiso delle Signore fosse a rischio, ne aveva già parlato Teresa De Santis, dopo la fine della 69esima edizione del Festival di Sanremo. La direttrice di Rai Uno aveva ammesso che la soap era partita con ascolti bassi per poi salire vertiginosamente puntata dopo puntata. C’erano i presupposti per rinnovarla con una nuova stagione, ma i costi elevati avevano messo in allerta i vertici della Rai. Il motivo, però, non riguarda solo il budget, ma anche qualcos’altro.

È vero che i dati dei primi mesi della soap erano a dir poco deludenti, ma nel tempo la serie televisiva è riuscita a ottenere uno share del 15% di pubblico attivo. Cifre che, in quella fascia pomeridiana, la Rai Uno non aveva mai avuto prima, visto che ha dovuto battagliare sempre con lo storico e indistruttibile “Uomini e donne” firmato Maria De Filippi. Il risultato è che più di 300 lavoratori, tra attori, tecnici e maestranze, rimangono senza lavoro. Un po’ com’era successo con la daily soap “Incantesimo” e al romanzo popolare “Agrodolce“. Nell’aria già si parla di una possibile ritorsione nei confronti della società Banijay che sta dietro anche alla trasmissione ‘“Che tempo che fa” targata Fabio Fazio che è riuscito a invitare, per un’intervista esclusiva, il Presidente della Francia, Emanuel Macron.

Gli attori e la troupe temevano di veder chiudere per sempre la soap quando hanno saputo che la non era stata inserita nel budget 2019 di RaiFiction. Un problema di costi sui quali, la società cui fa capo Gianandrea Pecorelli, la Banijay, si era detta pronta a trovare un compromesso pur di salvarla da un brutto destino. Si parla di un investimento da 23 milioni di euro, di cui 19 finanziati dalla Rai e 4 dal produttore per realizzare una puntata da circa 43 minuti ogni giorno, da lunedì a venerdì, in onda da settembre a maggio. Cifre molto basse rispetto alla soap partenopea “Un Posto Al Sole” che raccoglie in media la metà dello share de “Il Paradiso delle Signore“.

Roberto Greco per Referencepost