Parte il 39° Efebo d’oro: domenica anteprima del film di Agnès Varda e JR. Da lunedì i primi film in concorso e proiezioni per le scuole

 

Comunicato stampa

Domenica 12 novembre alle ore 21,00 al Cinema De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa si apre con un messaggio di Agnès Varda, premio alla carriera 2016, la 39ma edizione del Premio internazionale di cinema e narrativa Efebo d’oro. Il saluto della grande regista francese al pubblico palermitano presente all’anteprima del suo film Visages, Villages realizzato insieme a JR, suo amico e “fotografo di strada”, autore di Ellis, l’emozionante video interpretato da Robert De Niro che ha aperto l’Efebo d’oro 2015. Il biglietto costa 3 euro.

Lunedì 13 novembre, al cinema De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, iniziano le proiezioni degli otto film in concorso tratti da opere letterarie. Il biglietto costa 3 euro.

Alle 16,30 La mia vita da Zucchina (Svizzera, Francia 2016, 66’) di Claude Barras, tratto dal libro Autobiografia di una Zucchina di Gilles Paris, film d’animazione in stop-motion arrivato fino alla candidatura ai Golden Globe e ai Premi Oscar 2017.

Alle 18,30 Lady Macbeth (UK 2016, 89’) di William Oldroyd, prodotto da BBC Films e British Film Institute, basato sul racconto Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Nikolaj Leskov.

Sempre al Cinema De Seta, alle 20.00 proiezione dei cortometraggi di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi FRAMMENTI ELETTRICI N 1. e ROM UOMINI; alle 20.30 per la Retrospettiva Kureishi

proiezione del film di Roger Michell VENUS (U. K. · 2006 · ’95). Ingresso libero.

Alle 9.00 inizia la prima giornata di proiezioni per le scuole con Lady Macbeth di William Oldroyd.