Notte dei Ricercatori all’Orto Botanico di Palermo

Comunicato stampa

Il 29 settembre l’Osservatorio Astronomico di Palermo partecipa alla Notte dei Ricercatori e sara’ all’Orto Botanico dalle 19.30 con diverse attivita’  legate al progetto SHARPER in collaborazione con l’Universita’ di Palermo.

SHARPER Sharing Researchers’ Passion for Engagement and Responsibility è il nome della Notte Europea dei Ricercatori, che si terrà venerdì 29 settembre simultaneamente in cinque città: Palermo, Perugia, L’Aquila, Ancona e Cascina, città che ospita l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO).

SHARPER è un progetto europeo cofinanziato dalla Commissione Europea nel quadro delle Azioni Marie Skłodowska-Curie del programma Horizon 2020 – GA 722981 ed è uno dei sei progetti selezionati in Italia dalla Commissione. Si tratta di un progetto interregionale che coinvolge cinque città in cinque diverse regioni, coordinato da Psiquadro, che ha come partner l’Università degli Studi di Perugia, l’Università Politecnica delle Marche, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso – INFN, l’Università di Palermo, il Consorzio EGO e Observa Scienza e Società.

Si segnalano in particolare

1. Art & Science Attack (nello stand OAPA)
Dalle 19.30, nello stand n.15

Laboratorio Astrokids: “I detective della luce” Per la notte dei ricercatori insieme a Martina, l’esploratrice spaziale creata dall’INAF, Laura Daricello e Valeria Greco scopriremo tutti i “colori” della luce, cosa vuol dire “lunghezza d’onda” e perché le stelle non sono tutte gialle come il nostro Sole.

2. OPEN MIC TIME – Discussioni con i ricercatori

Dalle 19.30, in Sala Lanza

Cesare Cecchi Pestellini (INAF-OAPA ) talk: “Le radici cosmiche della vita”
Mario Guarcello (INAF-OAPA ) talk: “Come nascono le Stelle”
Mario Damiano e Tiziano Zingales (UCL/INAF-OAPA) talk: “L’era degli esopianeti”

3. Science, music and performing arts
Dalle 21.00, in Sala Lanza – Concerto degli Ex Rei, gruppo di astronomi/musicisti dell’INAF Osservatorio Astronomico di Palermo e dell’Universita’ di Palermo

4. Star party
Dalle ore 21.00 – Osservazioni ai telescopi a cura di Mario Guarcello, con la collaborazione di Science & Joy s.r.l.

L’ingresso e’ gratuito e non occorre prenotare.